In the kitchen: a diptych

In cucina: un dittico                please scroll down for english text, thanks

Lo sapete, amo i dittici. E non credo sia necessario andare lontano per fare foto. Un piccolo esercizio, sul tema del cibo.

You know, I love diptychs. And I do not believe to be necessary to go far away to make photographs. Here a small exercise on the theme food.

cucina

Altri dittici li potete vedere qui. More diptych can be seen here.

E potete cliccare sulle immagini per una visione migliore, grazie.

And you can click on the image for a better viewing.

An old camera, a simple portrait

Una vecchia macchina fotografica, un semplice ritratto

In un momento per vari motivi un po’ difficile e complicato abbiamo deciso di trascorrere un paio di giorni al lago. Ho portato con me la vecchia zeiss e ho scattato qualche foto a Simo.

In a complicated and slightly difficult moment we decided to spend a couple of days at the lake. I brought with me the old Zeiss and I attempt a few portraits of Simo.

photo rkr©2014

photo rkr©2014

 

A portrait, a special one :-)

Un ritratto, un poco speciale :-)   Please scroll down for english text, thanks!

Estate a casa, lavori in corso, un po’ di fatica e pochi stimoli. Poche fotografie. Ma l’altro giorno qualcosa mi ha colpito: questo post sul blog fotografico di Pega.

It’ summertime, at home, works in progress, effort and mental stagnation, not many photographs. But a couple of days ago something hit me: this post on Pega’s Photography Blog.

Pega ci invita a scattare un ritratto al nostro frigorifero, compagno silenzioso e utile nella nostra vita e un po’ malinconico in questo tempo di vacanze. E l’idea mi ha risvegliato e ho iniziato a scattare. Fuori, dettagli (avete visto i riflessi e gli appunti?), dentro.

Pega invites us to make a portrait of our refrigerator, silent and useful mate in our life and a little melancholic in this holiday times. The idea woke me up and I started to shoot. The exterior, a few details ( have you seen the reflections and the notes?), the inside.

Ora conoscete il soggetto delle foto dei due ultimi post. Non ho fatto tanti scatti, solo una mezza dozzina. Now you know the subject of the photos in my last two post. I didn’t shoot too much, only half a dozen of shots.

 Ma dicono che in ogni ritratto ci sia in realtà l’autoritratto dell’autore: e allora la Foto, con la F maiuscola è questa :-)

But it is said that in each portrait there is the self-portrait of the author: then the Photo, with capital letter is this one :-)

i.phone_08-20-2

E voi, avete mai pensato di fotografare il vostro frigorifero? Se la risposta è no io vi suggerisco di farlo. Riguardandola fra un po’ di tempo ci scoprirete qualche cosa di voi stessi… e in ogni caso, come dice l’amico Pega il vostro amico frigorifero lo merita un ritratto !

And how about yourselves? Did you never take a photo of your refrigerator? If the answer is no I suggest you to do it. Looking at that photo in a few years you’ll re-discover something about yourselves… and anyway, as the friend Pega says your mate refrigerator deserves a portrait!

Come sempre potete cliccare sulle foto per ingandirle e i commenti sono benvenuti, ciao!

As always you can click on the pictures to enlarge them and comments are welcome, bye!

Clues

Indizi

Probabilmente la foto di ieri era un poco enigmatica ma a me piace che ci sia un poco di mistero nelle mie immagini. Se volete saperne di più eccovi un paio di indizi.

La foto, scattata ieri stesso è ispirata da un post recente di uno dei blog che seguo, il cui  link è nella categoria foto.

Probably my yesterday’s photo was a little enigmatic but I like a certain amount of mystery in my pictures. If you desire to know more I give you a couple of clues.

The photo which was shot yesterday was inspired by a recent post in one of the blogs I am following, whose link is under the photo category.

Il secondo indizio è questa foto. The second clue is this photo.

photo rkr©2014

photo rkr©2014

La spiegazione finale domani, forse…

The final explanation tomorrow, maybe…

 

Ciao Robin

Ciao Robin                  please scroll down for english text, thanks

In questi giorni di blog lento pensavo di scrivere un articolo sul cinema, mia grande passione. E allora avevo scattato questa foto. Purtroppo mentre mi facevo la barba questa mattina ho ascoltato la notizia della morte di Robin Williams.

In this days of slow blogging I was thinking to write a post about the movies I like. Therefore I shot this photo. Unfortunately this morning, when I was shaving the radio gave me the news that Robin Williams was found dead.

Ciao Robin, ciao Mio Capitano. Ciao Robin, ciao My Captain.

i.phone_08-1

Kodachrome

Kodachrome                                       please scroll down for english text, thanks.

In questi giorni sono molto occupato nel rendere operativo il mio nuovo computer, con tutto quello che ne consegue. E allora un’immagine di qualche anno fa, quando le foto le facevo anche senza computer :-)

In these days I’m very busy  installing my new computer, with related things. Therefore  an image from a few years ago when I could make photo even without computers :-)

20101115.36

 

Si, è un angolo di casa mia…

Yes,  it’s a corner of my home…