Informazioni su robert quiet photographer

sagittario, vivo in Italia e mi sento Europeo. sagittarius, Living in Italy and feeling European. Photography and visual arts are in my hearth.

A portrait, a special one :-)

Un ritratto, un poco speciale :-)   Please scroll down for english text, thanks!

Estate a casa, lavori in corso, un po’ di fatica e pochi stimoli. Poche fotografie. Ma l’altro giorno qualcosa mi ha colpito: questo post sul blog fotografico di Pega.

It’ summertime, at home, works in progress, effort and mental stagnation, not many photographs. But a couple of days ago something hit me: this post on Pega’s Photography Blog.

Pega ci invita a scattare un ritratto al nostro frigorifero, compagno silenzioso e utile nella nostra vita e un po’ malinconico in questo tempo di vacanze. E l’idea mi ha risvegliato e ho iniziato a scattare. Fuori, dettagli (avete visto i riflessi e gli appunti?), dentro.

Pega invites us to make a portrait of our refrigerator, silent and useful mate in our life and a little melancholic in this holiday times. The idea woke me up and I started to shoot. The exterior, a few details ( have you seen the reflections and the notes?), the inside.

Ora conoscete il soggetto delle foto dei due ultimi post. Non ho fatto tanti scatti, solo una mezza dozzina. Now you know the subject of the photos in my last two post. I didn’t shoot too much, only half a dozen of shots.

 Ma dicono che in ogni ritratto ci sia in realtà l’autoritratto dell’autore: e allora la Foto, con la F maiuscola è questa :-)

But it is said that in each portrait there is the self-portrait of the author: then the Photo, with capital letter is this one :-)

i.phone_08-20-2

E voi, avete mai pensato di fotografare il vostro frigorifero? Se la risposta è no io vi suggerisco di farlo. Riguardandola fra un po’ di tempo ci scoprirete qualche cosa di voi stessi… e in ogni caso, come dice l’amico Pega il vostro amico frigorifero lo merita un ritratto !

And how about yourselves? Did you never take a photo of your refrigerator? If the answer is no I suggest you to do it. Looking at that photo in a few years you’ll re-discover something about yourselves… and anyway, as the friend Pega says your mate refrigerator deserves a portrait!

Come sempre potete cliccare sulle foto per ingandirle e i commenti sono benvenuti, ciao!

As always you can click on the pictures to enlarge them and comments are welcome, bye!

Clues

Indizi

Probabilmente la foto di ieri era un poco enigmatica ma a me piace che ci sia un poco di mistero nelle mie immagini. Se volete saperne di più eccovi un paio di indizi.

La foto, scattata ieri stesso è ispirata da un post recente di uno dei blog che seguo, il cui  link è nella categoria foto.

Probably my yesterday’s photo was a little enigmatic but I like a certain amount of mystery in my pictures. If you desire to know more I give you a couple of clues.

The photo which was shot yesterday was inspired by a recent post in one of the blogs I am following, whose link is under the photo category.

Il secondo indizio è questa foto. The second clue is this photo.

photo rkr©2014

photo rkr©2014

La spiegazione finale domani, forse…

The final explanation tomorrow, maybe…

 

Ciao Robin

Ciao Robin                  please scroll down for english text, thanks

In questi giorni di blog lento pensavo di scrivere un articolo sul cinema, mia grande passione. E allora avevo scattato questa foto. Purtroppo mentre mi facevo la barba questa mattina ho ascoltato la notizia della morte di Robin Williams.

In this days of slow blogging I was thinking to write a post about the movies I like. Therefore I shot this photo. Unfortunately this morning, when I was shaving the radio gave me the news that Robin Williams was found dead.

Ciao Robin, ciao Mio Capitano. Ciao Robin, ciao My Captain.

i.phone_08-1

Kodachrome

Kodachrome                                       please scroll down for english text, thanks.

In questi giorni sono molto occupato nel rendere operativo il mio nuovo computer, con tutto quello che ne consegue. E allora un’immagine di qualche anno fa, quando le foto le facevo anche senza computer :-)

In these days I’m very busy  installing my new computer, with related things. Therefore  an image from a few years ago when I could make photo even without computers :-)

20101115.36

 

Si, è un angolo di casa mia…

Yes,  it’s a corner of my home…

Holland, the parade

Olanda, la parata                                             Please scroll down for english text, thanks

olanda_2014 (1021 di 176)

foto rkr©2014

Qualcuno mi ha chiesto informazioni su questa foto, vista in questo post e anche in questo, se la cercate. Somebody asked me infos about this photograph which appears in this post and also in this one, if you look for it.

 Durante il nostro breve viaggio in Olanda ci siamo imbattuti in questa parata. Bambini, ragazzi, adulti sfilavano per le vie della città accompagnati da bande musicali. I nostri amici olandesi ci hanno spiegato che era la festa per la fine dell’anno scolastico. Scolari, studenti, maestri e professori, genitori e altro personale scolastico, tutti sfilavano insieme accompagnati dalla musica. Un gioioso momento di liberazione dagli impegni scolastici. A me sembra una cosa molto bella vedere un momento simile durante il quale però non ci si limita a far gazzarra ma bambini e giovani si abituano a creare comunità, a socializzare con gli altri. Credo sia anche in questo modo che si diventa adulti consapevoli dell’importanza delle relazioni sociali.

NL_fine_scuola (2 di 5)

. foto rkr©2014

During our short trip to Holland we bumbed into this parade. Children, students, teachers and parents marched through the town at the sound of musical bands. Our dutch friends explained us it was the celebration for the last day of school. Scholars, teachers, students, parents all together at the sound of music. A joyful moment of release from the duties of the school. It seems me very nice to see such  a moment during which young people celebrate and meantime get used to be part of a larger community, learn to socialize with the others. I believe that it is also in this way that one becomes an adult well aware of the importance of the social relationships.

NL_fine_scuola (3 di 5)

foto rkr©2014

E nel vostro paese quale è il rito per la fine dell’anno scolastico?

NL_fine_scuola (4 di 5)

foto rkr©2014

And is there in your country any special practice or ritual for the end of the school year?

 

Three years…

Tre anni…

Esattamente tre anni fa ho iniziato questo blog. Un’avventura nuova che mi ha portato nuovi amici con i quali abbiamo scambiato impressioni, idee, fotografie, pensieri…Grazie a tutti! I vostri commenti e il rapporto di amicizia che abbiamo creato è molto importante per me, sia come fotografo sia come semplice persona. Grazie ancora.

It was exactly three years ago when I started this blog. It was a new adventure which gave me new friends, with whom we exchanged impressions, ideas, photographs, thoughts…Thanks to everybody! Your comment and the relationship, better the friendship  we developed is very important for me, both as a photographer and as a simple person. Thanks again.

E vi ringrazio anche per la pazienza con cui seguite questo blog anche in quei momenti in cui altri impegni mi costringono a trascurarlo. And I desire to thank you also for being patient even when life priorities force me to neglect this blog. 

Per celebrare questi tre anni di blog concludo con una foto che anticipa uno dei prossimi articoli e il rimando al primo articolo postato. Grazie e ciao :-)

And to celebrate these three years blogging I close with a photo which anticipate one of my next post and a link to the first post I made here. Thanks and ciao :-)

eravamo_andanti_book-15

yes, it’s my studio :-) photo rkr©2014

Holland

Olanda                please scroll down for english text, thanks

Siamo stati qualche giorno in Olanda per incontrare l’amico Machiel e   visitare la sua mostra  al Fotomuseum di l’Aia. Una mostra ed un libro dal titolo “Three Books”  carichi di emozione e da non perdere se amate una fotografia non solo documentaria ma fatto anche di ricordi, sogni e appunto tanta emozione. Se proprio non avete occasione di andare in Olanda visitate almeno i siti proposti!

Machiel Botman oltre a essere un fotografo speciale, un mentore sempre pronto a dare suggerimenti è da anni un amico e ci ha guidato alla scoperta di qualche semplice meraviglia nei dintorni di casa sua.  E allora vi propongo qualche foto fatta d’istinto, in relax. Semplicemente per ricordare i bei momenti. Lo sapevate che in Olanda ci sono anche i bufali?

We have been a few days in Holland to meet our friend Machiel and to visit his exhibition at the Fotomuseum Den Haag. An exhibition and a book called “Three books” full of emotion and which you should not miss, specially if you like a photography which is not only a document but also consists on dreams, memories and as I already said a lot of emotion. 

Machiel Botman beside being a special photographer, a mentor always ready to give suggestions is since many years a good friend and we drove us in  a special tour in the neighbourhood of his town, where we had a few pleasant surprises. Here are a few snaps, made following the istinct in a complete relax. Simply to remember these good moments. Did you know in Holland there are even long horn buffalos?

Per una migliore visione cliccate sulle immagini, grazie.

For a better viewing please click on the images, thanks.