It’s longer than planned.

E’ più lunga del previsto.        Scroll down please for english text, thank you.

Si, considerati i quasi 20°C di differenza della temperatura fra casa e qua abbiamo deciso di prolungare un poco la nostra vacanza. E siccome come spiegato precedentemente qui questa è una vacanza “pellicola soltanto” (almeno per me, Simo scatta in digitale) non posso postare foto attuali. Fa parte dei piaceri della “slow photo”, fotografia lenta. Poche foto e senza vederle prima di un paio di settimane.

Yes, thinking of the almost 20°C difference between the temperature at home and here we decided to spend a few more days here. And because for me it’s a “film only” holiday, as I already explained here, I cannot post any actual picture (by the way Simo is shooting digital). It’s included in the various pleasures of the “slow photography”. Not many photos and we cannot see them before a couple of weeks.

Ma non voglio lasciarvi senza foto troppo a lungo ed allora ho deciso di postare un paio di foto un po’ più datate. Questa, dalla quale capirete che ho una predilezione per i posti non troppo  caldi è stata scattata qualche anno fa, nel pieno dell’estate su una spiaggia in Olanda. Non ricordo quale macchina ho adoperato ma ricordo la pellicola, una Polapan B&N ora non più in produzione (I love Polaroid, vero?).

polapan B&W

Holland, summer 2009- Polapan B&W- rkr©2012

But I do not like to leave you without photos for a too long time, therefore I decided to post a couple of older pictures. This one, from which you’ll understand that I have a certain predilection for not too hot places was taken on a strand in Holland a few summers ago. I do not remember which camera I used, but the film is a Polapan B&W  unfortunately no more in production (I  love Polaroid, still).

La seconda arriva da un viaggio in Germania dell’anno scorso ed è stata scattata dalla mia auto. Questo sarà uno dei progetti della prossima estate: con un obiettivo grandangolare vorrei scattare una serie di foto dalla mia auto. L’idea mi è venuta dopo aver visto il lavoro di Friedlander “America by car”: con un auto a noleggio ha attraversato gli Stati Uniti scattando foto dall’interno (per gli amanti dei dettagli tacnici con una Hasselblad SWC).

Autobahn, 2012

Autobahn, 2012 – photo rkr©2012

The second photo was taken from the inside of my car in Germany last year. This will be one of the 2012 summer project: taking photo from the inside of my car with a wide angle lens. I developed the idea after having seen the Friedlander work America by car: he rented a car and drove through the USA taking photos from the inside of his car (he used an Hasselblad SWC, if you are interested).

7 thoughts on “It’s longer than planned.

  1. Pingback: Photographs from my holiday, part 1. | the quiet photographer

  2. I really like your attitude towards photography. Too much fast and easy nowadays instead your kind of slow photography. Anyway I particularly like the B&W photo of this post. The grungy feeling is simply beautiful. It does say cold summer day and less than pleasurable conditions. Have a great continues travel.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...