Paolo Ventura: “Lo zuavo scomparso”

Paolo Ventura: “Lo zuavo scomparso”          English text is below, please scroll down.

Nell’ottobre 2011 scrivevo questo post a proposito di un incontro con Paolo Ventura. Non ci sono foto a corredo dell’articolo anche per non infrangere copyright di altre persone ma c’è un interessante video.  Oggi curiosando  nel blog “A photo editor” ho trovato questo articolo scritto da Jonathan Blaustein che parla del libro di Paolo Ventura “Lo Zuavo scomparso”.  Ci sono anche alcune immagini realizzate da Paolo con i suoi personaggi inseriti nei set che egli stesso costruisce. Guardatele, sono un piccolo viaggio fuori dal tempo. Come l’autore stesso racconta “…il mio lavoro si basa sui ricordi, ma ha molto a che fare con immaginazione e fantasia perchè i ricordi hanno una loro struttura ed di cui non ho bisogno e che non mi  interessa…quello che mi interessa è trovare un’atmosfera e adoperare la mia immaginazione per costruirla…

E per favore non dimenticate di visitare il sito di Paolo Ventura!

October 2011 after I had attended a lecture by Paolo Ventura  I wrote this post  about the child inside me and the work of this author.  There are no photos in the post in order not to infringe any copyright but there is an interesting video.  Today reading the blog “A photo editor” I found this post written by Jonathan Blaustein about the book of Paolo Ventura “Lo Zuavo Scomparso”. There are also some of the photos Paolo makes, with the “actors” placed in the sets himself builds. Please look at these photos, it’s like a small journey out of the time. As the author himself says “…my work focuses on memory but actually it has more to do with imagination and fantasy, as memory already has its own structure, and I don’t need that structure, nor I’m interested in it…What I’m interested in is taking an atmosphere and using my imagination to build on it.”

And please do not forget to visit Paolo Ventura’s site!

One thought on “Paolo Ventura: “Lo zuavo scomparso”

  1. Thanks for pointing me to Paulo Ventura. I have seen a few of his pictures before, and I really enjoyed his vision and tableaus of stories. Now that I know about his book Lo Zuavo Scomparso, I will have something to treat myself with.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...