Start

Partenza

Cari amici. sembra che il fotografo tranquillo abbia riposato un poco. Ma dietro le quinte ha anche lavorato. E allora questo 2021, invocato e aspettato inizia con l’augurio che tutti noi si vada verso la luce dopo tanti mesi di buio. In tanti sensi.

Dear friends. it seems that the quiet photographer rested a little. But behind the scenes he has also been working. And so this 2021, invoked and awaited begins with the wish that we all go towards the light after many monthd of darkness. In many ways.

foto rkr©2021

Oscilliamo ancora fra un lockdown pieno da zona rossa e un semilockdown, zona arancione. Le mie rare “escursioni” sono pertanto limitate ai miei dintorni, al quartiere dove vivo.

We still oscillate between a full lockdown called red zone and a semi lockdown defined as orange zone. My rare “excursions” are therefore limited to my surroundings, to the neighborhood where I live.

E questo è uno dei temi sui quali sto lavorando fotograficamente, anche se non ho ancora ben definito come. Ci sono vari  aspetti, le strade e gli incroci, i dettagli dell’architettura, il verde pubblico, i giochi di luci e ombre.

And this is one of the themes I’m working on photographically, although I haven’t yet exactly  defined how. There are various aspects, the streets and intersections, the details of the architecture, the public greenery, the play of light and shadow.

Già, la luce. In inverno la luce può essere molto diversa da un giorno altro. Atmosfere nebbiose e  luce soffusa si possono alternare a giornate molto limpide, con sole basso sull’orizzonte e lunghe ombre molto nette. In genere per fotografare preferisco la luce debole e soffusa ma è per questo che può diventare interessante uscire dalla mia zona di comfort e vedere come riesco a lavorare in situazioni per me un poco scomode.

Yeah, the light. In winter the light can be very different from one day to the next. Foggy atmospheres and soft light can alternate with very clear days, with the sun low on the horizon and very sharp long shadows. Generally, I prefer soft light for photography, but that’s why it can be interesting to get out of my comfort zone and see how I can work in situations that are a little uncomfortable for me.

E chi legge, con i suoi commenti, suggerimenti e anche critiche può diventare un aiuto importante. Forza, ci conto, non siate timidi!

Potete dire se vedete una foto che vi piace più delle altre, o che proprio non vi piave. E perchè. Cosa cambiereste, cosa vi fanno pensare le foto che vedete. Cosa vi piacerebbe vedere.

And those who read, with their comments, suggestions and even criticism can become an important help. Come on, I’m counting on it, don’t be shy!

You can say if you see a photo that you like more than others, or that you just don’t like. And why. What would you change, what do the photos you see make you think about. What would you like to see. There are so many comments you can make!

Suggerisco come sempre di cliccare sulle foto per vederle ingrandite. E aspetto i vostri commenti, grazie!

I suggest as always to click the pictures to have an enlarged view. And I wait for your comments, thanks.

Post scriptum:  ho aggiunto un modulo di contatto per chi volesse dirmi qualche cosa senza apparire sul blog.

Post scriptum: I added a contact module in case anzone desire to tell me something but prefer not to be visible on the blog.