here I’m ;-)

Eccomi ūüėČ

I love diptychs

Poco tempo fa ho partecipato alla RoidWeek Primavera 2022 su Flickr: per chi non la conoscesse si tratta di una manifestazione due volte all’anno per gli appassionati di fotografia istantanea.¬† Non ci sono premi o classifiche solo il piacere di far parte di una comunit√† e di proporre il proprio lavoro e vedere cosa altri appassionati fanno.

A short time ago I took part in the RoidWeek Spring 2022¬† on Flickr: for those who don’t know it, it’s a twice-a-year event for instant photography enthusiasts.¬† There are no prizes or rankings, just the pleasure of being part of a community, submit your work and see what others with your same passion do.

Per 6 giorni i partecipanti possono proporre due foto al giorno, ovviamnte rigorosamente foto istantanee.

For 6 days participants can propose two photos per day, obviously strictly instant pictures.

 

Mi spiace di essere stato assente per un periodo abbastanza lungo ma un malanno di salute, fortunatamente non grave ma fastidioso mi ha tenuto lontano da computer e web. Ho trascurato anche la lettura dei blog che seguivo, ma …recuperer√≤!

i’m sorry for having been absent for a quite long time but an health issue,¬† not serious¬† but annoying has kept me away from computers and the web. Even the blogs I usually follow have been neglected, but I’ll catch up!

Il dittico d’apertura √® dedicato a mia moglie Simo che mi ha assistito e confortato in questi giorni! The opening diptych is dedicated to my wife Simo who has assisted and comforted me these days!

Cliccate sulle foto pe vederle meglio e lasciate pure un commento.

Click the pictures for a better view and your comments will be much appreciated.

When spring comes

Quando arriva la primavera

Vivo in un ambiente molto antropizzato, con costruzioni quasi ovunque. Sembra che non appena ci sia uno spazio libero subito qualcuno si affretti a costruire un palazzo. Oltretutto molti palazzi nuovi spesso sono molto brutti.

I live in a very anthropized environment, buildings are almost everywhere. It seems as soon as there is a free space someone hurries up to build a new building. In addition many new buildings are oft very ugly.

E allora se tornando a casa vedo nel giardino del palazzo dove vivo un alberello in fiore il cuore si rallegra un poco. Mi accorgo che la primavera con la sua energia di rinascita è qui attorno e per un breve momento mi dimentico di quanto stiamo attraversando, con una guerra e migliaia di vittime non lontano da qui.

And so if on my way home I see a little tree in bloom in the garden of the building where I live my heart rejoices a little. I realize  spring with its energy for a rebirth  is around and for a brief moment I forget the bad time we are going through, with a war and thousands of victims not far from here.

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra: proviamo a prendere un impegno con noi stessi e fare qualche cosa, anche piccola se non riusciamo a far di meglio a favore di questo piccolo fragile pianeta. E soprattutto non dimentichiamocene domani !

Today is World Earth Day: let’s try to make a commitment with ourselves and do something, even a small thing if we can’t do better in favor of this small fragile planet. And above all, let’s not forget it tomorrow!

E voi, almeno quelli fra voi che vivone nell’emsfero settentrionale sentite l’energia della primavera?

And do you, at least those of you who live in the northern hemisphere, feel the energy of spring?

 

A sad Easter, 2022

Una Pasqua triste, 2022

Non ricordo quando ho scattato questa foto. Certamente in quel momento non ho pensato che l’avrei adoperata per questo blog in giornate cos√¨ buie. Questi sono giorni bui. Pasqua dovrebbe essere un momento di rinascita. Di speranza. Ma dove √® la rinascita, quale speranza possiamo cercare con le notizia che arrivano in questi giorni?

I do not remember when I shot this photo. But I’m sure I didn’t think at the time that I would use it for this blog on such dark days. These are dark times. Easter should be a time of rebirth. Of hope. But where is the rebirth, what hope can we look for with the news coming in these days?

Ma per un momento voglio pensare a qualche cosa di bello, a giorni di anni passati quando Pasqua era una festa. E non solo un momento di fede ma anche di gioia.

But for a moment I want to think of something beautiful, of days of years gone by when Easter was a celebration. And not just a time of faith but a time of joy as well.

Abbiamo bisogno di una preghiera, una preghiera di fede oppure una preghiera laica se preferite.

We need a prayer, a prayer of faith or a secular prayer if you prefer.

Auguro a tutti¬† una Pasqua serena e vi lascio con il “bluesman italiano” Zucchero Sugar Fornaciari per un’emozione aggiuntiva. Buona Pasqua.

I wish you all a peaceful Easter and I leave you with the “Italian bluesman” Zucchero Sugar Fornaciari for an additiona emotion. Have a nice Easter.

Come sempre suggerisco di cliccare le foto per una visione migliore e dovreste già sapere che i vostri commenti sono graditi.

As always I suggest to click the pictures for a better view and you should already know your comments are much appreciated.

Home

Casa

In casa, mi guardo attorno. La libreria, libri nuovi e vecchi, alcuni erano dei miei genitori, altri sposano le mie passioni, disegno, fotografia, musica. Sulla parete vicina tanti quadri, la maggior parte sono acquarelli di mio pap√†: √® un modo per sentirlo vicino. Anche nel mio studio le mie passioni sono presenti. E le sorprese, luci, riflessi, ombre…casa √® dove sta la nostra anima.

At home, I look around. The bookcase, new and old books, some were my parents’, others marry my passions, drawing, fotography, music. On the nearby wall many paintings, most of them are my father’s watercolors: it’s a way to feel him close. My passions are¬† in my studio as well. And than surprises, lights, reflections, shadows…home is where our soul is.

E come mi sentirei se fossi costretto¬† a mettere velocemente, forse in pochi minuti alcune cose necessarie, oppure le pi√Ļ care in una borsa e andare via, con il dubbio di non poter tornarci pi√Ļ?

And how would I feel if I were forced to quickly, perhaps in a few minutes put a few necessary things, or the most dear things in a bag and leave, with the doubt of never being able to return?

Ci penso, e penso anche a mio papà che giovane ragazzo ha dovuto lasciare la sua città. la sua scuola, i suoi amici, per sfuggire insieme alla sua famiglia ai tempi bui che sarebbero arrivati in Germania.

I think about it, and I also think about my dad who as a young boy had to leave his town. his school, his friends, to escape together with his family the dark times that would have arrived in Germany.

Come sempre suggerisco di cliccare sulle foto per una visione migliore e sempre come sempre i vostri commenti sono benvenuti. E intanto c’√® Bruce con la sua chitarra…

I suggest as always to click the pictures for a better viewing experience and again as always your comments are welcome. And meantime there is Bruce with his guitar…

Va pensiero, Giuseppe Verdi

“Nabucco” √® una celebre opera di Giuseppe Verdi¬† ispirata al salmo 137, Super flumina Babylonis (Sui fiumi di Babilonia).

E’ stata presentata, per la prima volta, al Teatro alla Scala di Milano, il 9 marzo 1842.

Quest’opera parla della prigionia degli ebrei e della loro oppressione, ma questa oppressione era la stessa che Verdi vedeva per gli italiani prima dell’unificazione.
Il coro ‚Äú Va, pensiero…‚ÄĚ √® la preghiera che gli Ebrei rivolgono per la loro Patria.

“Nabucco” is a famous opera by Giuseppe Verdi inspired by Psalm 137, Super flumina Babylonis (On the rivers of Babylon).

It was presented, for the first time, at the Teatro alla Scala in Milan, on March 9, 1842.

This opera speaks of the imprisonment of the Jews and their oppression, but this oppression was the same oppression that Verdi saw for the Italians before unification.
The chorus ” Va, pensiero…” is the prayer that the Jews address for their homeland.

E allora ascoltiamo il Coro dell’Opera di Odessa cantare questo pezzo che parla do oppressione.

So let’s listen to the Odessa Opera Chorus sing this piece about oppression.


 

Thinking…Odessa Photo Days

Pensando…Odessa Photo Days

Sono giorni difficili per scrivere…per concentrarsi sulla fotografia…ma alla fine questo è un blog di fotografia…e allora provo…

Difficult days to write…to focus on photography…but this is a photography blog…therefore I try…

Come appassionato fotografo so che uno dei piaceri della fotografia è quello di visitare manifestazioni fotografiche, vedere lavori di altri fotografi e incontrare altri appassionati. E stare insieme.

As passionate photographer I know the pleasure to visit exhibitions and take part in meetings, to watch the works of other photographers meeting other people sharing the same passion. And spend time together.

Un fotografo mi ha mandato questo link degli ‚ÄúOdessa Photo Days‚ÄĚ

Ho guardato il video su youtube. E ho pensato a quante di queste persone che condividono una passione, la stessa mia passione,  contente di stare insieme meno di un anno fa adesso stanno soffrendo, sono sotto le bombe, stanno vivendo una realt√† incredibile. E forse oggi anzich√® la macchina fotografica devono impugnare un altro strumento.

A photographer sent me this link ‚ÄúOdessa Photo Days‚ÄĚ.

I watched the YouTube video and thought how many of those people sharing a passion, the same passion I have, happy to spend time together less than one year ago are now sufferng the war, the bombing, such an incredible reality. And maybe today instead of a photocamera need to use  a different tool.

In questi giorni la realt√† di questo paese √® ben diversa, come ci mostra la fotografa Kateryna Radchenko : https://fkmagazine.lv/2022/03/09/14-days-of-war/

The reality is now much different as the photogtapher Kateryna Radchenko show us in his work: https://fkmagazine.lv/2022/03/09/14-days-of-war/

Un amico mi ha ricordato questa canzone dalle parole importanti scritta e cantata dalla cantante dei Cranberries Dolores O‚ÄôRiordan  che purtroppo ci ha lasciato troppo presto. 

A friend reminded me of this song with important words written and sung by the singer of The Cranberries Dolores O’Riordan who unfortunately left us too early.

http://thephotodays.org/en/stand-with-ukraine/

PS: in questi giorni sono senza il mio computer, abbiate pazienza se il blog presenta pi√Ļ imperfezioni del solito, grazie ūüôā in these days I‚Äôm without my computer, please be patient if the blog is more imperfect than usual, thanks ūüôā

Music, no war

Musica, niente guerra.

Dalla sua biografia ho letto Leonard Cohen ha impiegato anni per scrivere questa canzone. Ha maniacalmente controllato, scritto e riscritto ogni nota, ogni accordo, ogni parola.  Credo che viste le circostanze apprezzerebbe questa versione di pace.

From his biography I read Leonard Cohen took years to write this song. He maniacally checked, wrote and rewrote every note, every chord, every word.  I think under the circumstances he would appreciate this version of peace.

Io non so scrivere musica ne cantare canzoni. Posso solo avere il popolo di Ucraine nei miei pensieri e nelle mie preghiere. E quando penso a loro mi sento triste, arrabbiato, impotente.

I don’t know how to write music and I’m not able to  sing songs. I can only have the Ukrainian people in my thoughts and prayers. And when I think of them I feel sad, angry, helpless.

Lo so, questo dovrebbe essere un blog che parla di fotografia. Ma è difficile concentrarsi sulla fotografia con le notizie che arrivano in ogni momento. Abbiate pazienza, qualche cosa di fotografico è in arrivo.

I know this should be a blog about photography. But it is difficult to focus on photography with the news arriving no stop. Be patient, somethiong photographic is on the way.

 

 

Truly, we live in dark times

E’ difficile continuare a vivere e scrivere sul blog come se non fosse successo nulla di grave. E allora ribloggo questo articolo dell’amico Klausbernd. Per favore leggetelo.

It is diffucult to live and blog as if nothing serious had happened, therefore I reblog this post from the friend Klausbernd. Please read it.

The World according to Dina

wrote Bert Brecht in view of the rise of fascism and the start of the war in the 1930s. And he regretted
“The harmless word is foolish {…}
What times are these in which
A. talk about trees is all but a crime
For it implies we say nothing about so many others!‚ÄĚ
We too think that one cannot be neutral in the face of war. We cannot continue to blog as if nothing has happened. Since the raid on the Ukraine leaves us speechless, we link here the following article by our blogger friend Dalo (Randall Collins)

schrieb Brecht angesichts des Erstarken des Faschismus und des Kriegsbeginns in den dreißiger Jahren. Und er bedauerte
‚ÄúWas sind das f√ľr Zeiten, wo
Ein Gespr√§ch √ľber B√§ume fast ein Verbrechen ist
Weil es Schweigen √ľber so viele Untaten einschlie√üt!‚ÄĚ
Auch wir meinen, dass man angesichts des Kriegs nicht neutral sein darf. Es…

View original post 51 altre parole

Sad days

Giorni Tristi

Con il covid che un poco si allontana e la primavera che si avvicina dovrebbero essere giorni di speranza e gioia. Invece sono giorni cos√¨ tristi. Non so cos’altro potrei dire.

With covid receding a little bit and spring approaching these should be days of hope and joy. Instead they are such sad days. I do not know what else I can say.

 

Valentineeeee !

Valentineeeee !

Di solito non amo queste¬† feste commercializzazioni consumistiche, ma dopo due anni di momenti pi√Ļ o meno difficli bisogna lasciarsi andare!

Usually I don’t like these consumerist commercial parties, but after two years of more or less difficult times you have to let go!

La primavera è alle porte, la situazione pandemica migliora (un poco, rimaniamo prudenti per favore) e allora cosa meglio di una dose di musica per rallegrarci la giornata?

Spring is just around the corner, the pandemic situation is improving (a little, let’s stay safe please), so what better than a a dose of¬† music to cheer us up?

Ma io non so suonare …e allora va bene ricorrere a qualche immagine !

But I don’t know how to play … so it’s okay to resort to some images!

Innamorati o meno, con o senza maschera ricordiamoci di sorridere e lasciar fiorire l’amore ūüôā

In love or not, with or without a mask let’s remember to smile and let love bloom ūüôā