One Roll Challenge

Una pellicola, la sfida

Io non credo sia necessario andare lontano per fare fotografie. Una piccola sfida personale è stata quella di adoperare una pellicola da 12 pose e fotografare i miei dintorni in un pomeriggio. Partendo dalla periferia e andando verso il centro.

I don’t believe it is necessary to travel a lot to make photos. A small personal challenge has been to use a 12 frame film and to photograph my surroundings within one afternoon. Starting from the suburbs going towards the center of my town.

La macchina che ho adoperato ha una sua storia che è raccontata qui e qui.

The camera I used has his own story which you can find here and here.

Come sempre potete cliccare la foto per una visione migliore e i vostri commenti sono benvenuti.

As always you can click the photo for an enlarged view and your comments are much appreciated.

Still hot

Ancora caldo

E’ ancora caldo. Mi ricordo quella volta, era inverno…

Still hot. I remember that time, it was winter…

photo rkr©2018

 

Come sempre potete cliccare sulla foto per una visione migliore e lasciare un vostro commento sul caldo, freddo, troppo caldo, troppo freddo, troppo…

As always you can click the photo for a better visual experience and leave your comments about hot, cold, too hot, too cold, too…

Snow? Yes, please :-)

Neve? Si, grazie 🙂

Un pomeriggio d’inverno un paio di anni fa. Inizia a scendere qualche fiocco di neve. L’aspettavo da tempo. Prendo la mia Holga, scendo in strada. Diciamo che il mio quartiere non è molto fotogenico, non c’è niente di speciale. Ma è dove io e mia moglie viviamo. Ci piace. E questa spruzzata di neve gli cambia aspetto. Scatto un rullo. Il giorno dopo sarà tutto scomparso, da quel pomeriggio niente più neve.

In a winter afternoon a couple of years ago. Snow flakes start to  fall. I grab my Holga and go down, into the street. Actually my district is not very photogenic, nothing special around. But it’s where I live together with my wife. We like this place. And this sprinkling of snow change its look enough to make it photogenic. I shoot a roll. Next day it will all gone, since that afternoon no more snow.

In queste giornate calde, troppo calde per i miei gusti, riguardare queste foto mi rinfresca un poco. Ed è anche per questo che amo la fotografia! In questo caso una fotografia semplice, senza fronzoli.

E voi come combattete le condizioni meteo che non amate?

In these hot days, too hot for my taste, I find that looking at these photos is…refreshing! It’s also for this that I love photography! In this case a very simple photography without gimmicks.

And how do you fight the meteo situations you do not like?

Come sempre potete cliccare sulle foto per una visione migliore. E sapete già che i commenti sono benvenuti

As always you can click the photos for a better viewing experience. And you already  know that comments are welcome.

 

 

Beach, sun and light

Non sono solo le spiagge del Nord che amo. Verso il tramonto, quando i bagnanti le lasciano e arriva quella luce radente così speciale amo anche qualche spiaggia della Liguria…in questo caso Camogli, Genova.

I do not love only the beaches from north Europe. Around sunset, when the bathers go back to their homes and hotels and that special oblique lighting arrives I love also some of our beaches, in this case Camogli near Genova.

where have all the bathers gone?                                                                           photo rkr©2017

E’ una questione di silenzio e luce alla fine…vero?

It’s all a question of silence and light, isn’t it?

Come sempre potete cliccare sulla foto per una visione migliore e i commenti sono benvenuti. As usual you can click the photo for a better view and your comments are welcome.

Beach, wind and light

Spiaggia, vento e luce

Non amo il caldo e allora penso a questa spiaggia dove sono stato in marzo. La luce, il vento ed il silenzio erano favolosi…

I do not love the heat therefore I think of this beach where I was last march. Light, wind and silence where fabulous…

ahrenshoop, north germany                                                                foto rkr©2017

In genere preferisco le mete un poo’ più freddo rispetto a dove vivo, e voi?

Generally I prefer destinations a little bit colder than where I live, how about you?

As usual comments and suggestions are welcome! Come sempre commenti benvenuti!

 

Drawing

Disegno

Mi piace imparare cose nuove. Imparare a fare qualche cosa che non so fare. Non è sempre facile. Ma io insisto, prima o poi imparerò anche a disegnare!

I like to learn new things. To learn to do what I’m not able to do. It’s not always easy. But I do not give up, soon or later I’ll learn to draw!

E la fotografia? Al prossimo articolo ritorna, siate pazienti!

And how about  photography? Be patient please, it will be back with the next post!

 

Attack!

Attacco

Mi piace fotografare in modo lento, valutare la luce, impostare tempi e diaframmi metter a fuoco manualmente…

Ma a volte il soggetto non è d’accordo, non apprezza essere parte di un opera d’arte.

E mentre cerchi di metter a fuoco ti attacca!

I really enjoy to photograph in a slow way, evaluate the light, set the appropriate aperture and shutter speed, manual focus…

But there are times when your subject doesn’t like to be part of an artwork.

And attack you exactly when you try to focus!

Easter

Pasqua

 

Semplicemente augurando a tutti una Pasqua di serenità, gioia, pace…

Simply wishing everybody an Easter full of serenity, joy, peace…

 

“Eccoci qui, Padre, Signore, Spirito Santo

Pane del tuo pane ospite del tuo ospite

Noi siamo le lacrime che cadono dai tuoi occhi

Parola della tua parola pianto del tuo pianto

Noi vivremo ancora noi vivremo ancora”    

Patti Smith da Danza Fantasma, Easter 1978

“Here we are, Father, Lord, Holy Ghost

Bread of your bread host of your host

We are the tears that fall from your eyes

Word of your word cry of your cry

We shall live again we shall live again”

Patti Smith from Ghost Dance, Easter 1978