September now

Settembre ora. please scroll down for english text.

Per me settembre è sempre stato il mese dell’inizio. Da ragazzo dopo le vacanze estive si riprendeva con la scuola, lo studio, i compagni. Più tardi dopo le ferie si ricominciava con maggior energia l’attività lavorativa, i colleghi, i clienti, il capo. Più recentemente dopo il caldo di agosto potevo pensare a qualche piccolo viaggio.

For me September has always been the month of the beginning. As a boy after the summer vacations we started again with school, study, schoolmates. Later after the august holidays it was time to start to work again with more energy, the collegues, the clients, the boss. And recently after the heat of the month of August I could think of some small trips.

Ora ci avviciniamo alla fine di settembre e mi domando come saranno i prossimi giorni, le prossime settimane, i prossimi mesi. Difficle dire qualche cosa.

Now we are approaching the end of september and I ask myself hoe the next days, weeks and months will be. It is difficult to say something.

september 2014

Ombre e luci, momenti difficili e altri facili. Se solo tutti si adeguassero a quelle semplici indicazioni di distanza, mascherina e lavaggio mani…

Shadows and lights, difficult and easy moments. If only everyone would adapt to those simple indications of distance, mask and hands washing…

E voi come vi sentite, cosa pensate, cosa sperate nel mese di settembre di questo strano anno?

And how do you feel, what do you think, what do you hope for in the September of this strange year?

simply like this

oggi una foto senza parole, se volete le potete aggiungere voi nei commenti, grazie

today a photo without words, if you want you can add them in the comments, thank you

photo  rkr© 2020

Non esitate a cliccare la foto per una visione migliore!

Do not hesitate to click the photo for a better visual experience !

 

 

 

 

Rain at the end of august

Pioggia a fine agosto

“L’estate sta finendo” era il ritornello di una canzone molti anni fa. Anche adesso sta finendo. Quello che non sta finendo invece è il rischio covid-19. Anche troppi pensano sia finito. Ahimè…chissà quale autunno ci aspetta…

“Summer is ending” was the refrain of a song many years ago. And even now it is ending. What is not ending is the covid-19 risk. Unfortunately too many people think it’s over. Alas…who knows what autumn awaits us…

Non finisce invece il desiderio di fotografare e allora durante il temporale di questa mattina ho guardato sul terrazzo di casa e ho scattato. Senza pensare, d’istinto, così per vedere come era…

What is not ending is the desire to photograph therefore during this morning’s storm I looked at the terrace and took a picture. Without thinking, instinctively, just to see what it was like…

rain photo rkr©2020

E a voi capita di fare una foto senza motivo solo per farla? A volte senza pensare si ottengono i risultati più interessanti…

How about you? Does it happen to take a photo without reason simply for the pleasure to take it? Sometimes without thinking you get the most interesting results …

Potete cliccare la foto per ingrandirla e lasciare un vostro commento, grazie

You can click the photo to enlarge it and your comments are welcome, thanks.

Towards the end of August

Verso la fine di Agosto please scroll down for english text, thanks

Un anno fa questa immagine sarebbe sembrata molto strana. Al giorno d’oggi ci ricorda solo quanto è successo. Purtroppo non a tutti. Molti sembrano aver rimosso l’idea che un virus potenzialmente mortale sia attorno a noi. Sembrano aver dimenticato le colonne di camion dell’esercito che trasportavano bare via da Bergamo perchè là non c’era più posto. Sembrano aver dimenticato medici, infermieri e volontari morti nell’aiutare al meglio delle loro possibilità chi era stato colpito da covid-19.

A year ago this image would have seemed very strange. Nowadays it only reminds us of what happened. Unfortunately not to everyone. Many seem to have removed the idea that a potentially deadly virus is around us. They seem to have forgotten the columns of army trucks transporting coffins away from Bergamo because there was no more room there. They seem to have forgotten doctors, nurses and volunteers who died helping those affected by covid-19 to the best of their ability.

E questo fa rabbia, perchè con più di due mesi di chiusura quasi totale e relativi costi, sia economici sia di fatica eravamo riusciti a scendere sotto i cento contagi giornalieri, e mantenerli per diverse settimane.

And this makes me angry, because with more than two months of almost total lockdown and related costs, both economic and laborious, we managed to drop below one hundred covis cases per day, and keep them for several weeks.

E dopo è arrivata l’estate e tutti via ad ammassarsi sulle spiagge, in discoteca e nei bar per l’happy hour. Sembra che altri modi di rilassarsi o divertirsi dell’andare a sculettare in discoteca o bersi uno spritz non ci siano. E così inesorabilmente i contagi risalgono. Oggi siamo già a più di mille. E domani?

And then came the summer and everyone is off to the beaches, discos and bars for happy hour. It seems that there are no other ways to relax or enjoy life than going shaking the bottom back or drinking a spritz. And so inexorably the covid cases rise. Today we have already more than thousand. And tomorrow?

Va bene, fine delle lamentele per oggi! Ok, end of rant mode today!

Continuo a lavorare sul mio libro fotografico sui miei giorni di lockdown, oggi ho ricevuto la seconda prova e mi sembra a posto. Sto valutando se lasciarlo come è, in formato libro oppure se trasformarlo in una zine, più agile e meno costosa. Anche se in questo caso, considerata la particolarità del momento l’idea del libro, anche se di piccolo formato mi sembra migliore.

I continue to work on my photo book about my lockdown days, today I received the second proof and it seems fine. I’m considering whether to leave it as it is, in book format or turn it into a zine, more agile and less expensive. Although in this case, see the peculiarity of the moment the idea of the book, even if small format seems better to me.

E voi? ? Come si comportano le persone attorno a voi? Con le semplici ma sempre necessarie precauzioni, mascherine e distanze oppure come se niente fosse? Cercate di fare attenzione, divertitevi ma senza assembrarvi!

And you? ? How do people around you behave? With simple but always necessary precautions, masks and distances or as if nothing was wrong? Try to be careful, have fun but don’t get too crowded!

Come sempre i vostri commenti e suggerimenti sono graditi. Non esitate a scrivere le v ostre impressioni. Grazie.

As always your comments and suggastions are welcome! Do not hesitate to write your impressions, thanks!

another boring summer day

Un’altro noioso giorno d’estate

La città è vuota, il caldo è sopportabile, il gelataio non è troppo  lontano. Basta attraversare il piazzale del mercato, ora vuoto.

The town is empty. The heat is bearable, the icecream maker is not too far away. Simply cross the now empty market square.

 

summer day photo rkr©2020

In casa si sta bene, c’è tranquillità. Posso lavorare sul mio prossimo progetto, un libro con una selezione di foto scattate subito prima, durante e appena dopo il lockdown. Il titolo? “Those days” quei giorni. Vi farò sapere come il libro procederà, rimanete in contatto!

It’s nice at home, it’s so quiet. I can work on my next project, a book with a series of pictures made just before, during and just after the lockdown time. The title? “Those days”. I’ll keep you informed how the book will progress, keep in touch!

E voi come trascorrete queste giornate? Siete in una zone calda oppure no? E’ estate o inverno?

And how about you? How do you spend these days? Are you in a hot zone or not? Is it summer or winter?

Come sempre i vostri commenti e suggerimenti saranno molto apprezzati 🙂

As always your comments and suggestons will be appreciated, thanks 🙂

 

 

 

Strange things happen

Succedono cose strane

Ho scoperto che il menù del blog è scomparso dalla pagina iniziale del blog, almeno appare solo se si passa sopra con il mouse, si trova sotto l’immagine d’apertura.  Non è molto utile in questo modo. Non ho capito come sia successo, sono i misteri delle tecnologie. L’ho aggiunto sul lato destro.

I discovered the blog’s menu disappeared from the first page of the blog. Exactly it is only visible if you roll over it with the mouse, it is placed just below the opening image. It is not very useful like this, I have no idea how did it happen, the mysteries of the technologies! I placed it now on the right side!

Dovrò forse fare un poco di restyling.

I’ll have to make a little restyling.

Edit: ora è ricomparso, non chiedetemi come 🙂

Edit: now it is back again, don’t ask me how 🙂

E intanto continuiamo ad andare.

And meanwhile we keep going.

summer time

Estate

Quest’ anno, bisestile e con una cometa in arrivo (C/2020 F3 neowise se siete interessati)  è arrivato a metà. Non sappiamo come sarà la prossima metà. E’ estate, a casa e ricordo l’estate di qualche anno fa al mare. Senza pensieri. Con Simo, ovviamente.

This year, a leap year and with a comet around (C/2020 F3 neowise in case you are interested) has come halfway. We have no idea how the next half will be. It’s summer, I’m at home and think of that summer years ago, seaside. WIthout thoughts. With Simo, of course.

E voi come trascorrete questi mesi? And how do you spend these months?

Se non avete visto la cometa potete vederla cliccando il link!

In case you didn’t see the comet just click the link above!

 

 

march 8th, International Women’s Day

8 marzo, Giornata Internazionale della Donna

Oggi voglio dedicare un pensiero alle donne, a tutte quante. In modo particolare a tutte quelle che nella loro attività stanno lavorando in situazioni difficili per alleviare i disagi che tutti noi stiamo soffrendo a cause del virus in circolazione.

E un grazie  a quella donna speciale che è mia moglie, con la quale condivido vita e passioni. Grazie Simo 🙂

Today I want to dedicate a thought to all the women. With close attention to all the women actually working in difficult and heavy situations to alleviate the difficulties we all are suffering because of the virus which is around.

And a super THANK to that special woman whom I got married years ago, sharing life and passions. Thank Simo 🙂

Simo with my Rollei                                                                  photo rkr@2020

L’amico Giovanni mi ha fatto notare che il blog è fermo: ha ragione, mi scuso ma con quello che sta succedendo a cause del corona virus è difficile trovare la concentrazione e il desiderio di scrivere. Ma è vero, dobbiamo essere sereni anche nei momenti difficili e allora prometto che scriverò qualche cosa nei prossimi giorni.

My friend John just told me the blog is on hold: he’s correct, please excuse me but with the current situation due to the corona virus it is difficult to find the focus and the desire to write. But it is true, we must be serene even in difficult moments therefore I promise you I’ll post something in a short time.

Come sempre commenti e suggerimenti sono benvenuti!

As always comments and suggestions are welcome!

 

My autumn works

I miei lavori d’autunno            please scroll down for english text, thanks

No, non sono lavori di giardinaggio anche se il verde mi piace. Sto lavorando per la mostra che terrò agli inizi di novembre. Se il blog è lento abbiate pazienza per favore. Non è sufficiente aver fatto tante foto per fare una mostra. Occorre farne una selezione, decidere delle sequenze e come presentarle. Tenendo presente quanto vogliamo comunicare con le nostre foto. Trovare il modo di avere una presentazione coerente con la nostra visione (fotografica e non solo) e che non annoi il visitatore. Trovare un ritmo…c’è tanto da fare e pensare…

No, it is not about gardening even if I like the greenery.  I’m now working on an exhibition of my photographs which I’ll have beginning november. If the blog is slow please be patient. It’s not enough to have taken many photos to make a show. You need to make a selection, decide how to sequence the pictures and how to display them. Keeping in mind what you desire to tell with your photos. You need to find a layout coherent with your vision ( photographic and not only) and which doesn’t annoy the visitors. To find a rhythm…there is much to  do and to think about…

My wabi-sabi stripe…
                                                                                                photo rkr©2019

Le foto saranno tutte Polaroid (e Impossible) e per il momento sto pensando ad una esposizione divisa in tre parti. Una parte sarà una striscia continua con le foto di un mio lavoro intitolato “Quando la notte sognavo di tornare bambino” . E’ un lavoro recente legato alla filosofia wabi-wabi. La bellezza nell’imperfezione…

The pictures will all be Polaroid  (and Impossible) and by now I’m thinking of an exhibition divided in three parts. One section will be made by a continuous stripe with the photos from a story I did entitled “When the night I dreamed to be a child again” . It’s a recent work inspired by the wabi-wabi philosophy. The beauty in the imperfection…

Delle altre parti parleremo un’altra volta: adesso devo tornare al lavoro !

About the other sections we’ll speak next time: now I have to go back to work!

Come sempre i vostri commenti, suggerimenti e critiche costruttive saranno benvenuti. E se volete veder meglio la foto ricordatevi di cliccarci sopra! Grazie.

As always your comments, suggestions and constructive criticism are welcome. And if you want a better view of the photo just click on it! Thanks.